Comitato Guglielmo Marconi International
Fondato nel 1995

IL FASCINO DELLA DIRETTA 

 

 

Da che parte si incomincia

La lunga attesa

Finalmente si parte

Esami
Esoneri esami
Informazioni testi e modulistica

Ispettorati  Territoriali

Frequenze radioamatoriali

Sul diritto d'antenna

    Ai giorni nostri, con il viluppo di onde elettromagnetiche che ci avvolge in qualsiasi luogo in cui ci troviamo, ha ancora senso l'attività di radioamatore? Oggi si naviga su internet, si usa il telefonino e GSM, si riceve Meteosat e satelliti vari, si guarda la televisione in mondovisione, si è ormai in attesa della centralina telefonica in grado di "cablarci" con tutto il mondo e con tutti i sistemi: tutte cose interessanti e spesso affascinanti, che indubbiamente fanno sì che la radio non sia più la novità quale era ancora qualche decennio fa. Eppure...! Eppure nell"attività di radioamatore c'è anche qualcos'altro.

 

     C'è l'emozione della conversazione in direttta via radio con persone in paesi stranieri di tutto il mondo; di partecipazione a reti d'emergenza in occasione di calamità e disastri: dell'esplorazione, vissuta con le proprie mani delle frontiere dell' evoluzione nel campo delle radiocomunicazioni; dell'approntamento (e a volte della costruzione) personale delle apparecchiature atte a realizzare quanto ora detto: tutto questo, ed altro ancor, può essere vostro attraverso quello che, fra i vari «media», prende il nome di radiantismo.

 

     Questa parola esprime (pure se in modo non completamente specifico) quella che è l'attività del radioamatore; attività che comporta aspetti tecnici, agonistici umanitari e, perchè no, hobbistici, in grado di far sentire realizzate, o quanto meno interessate, categorie di persone le più diverse. Sì: anche se occorre prendere atto che alcuni aspetti sono inevitabilmente da ridimensionare, oggi veramente l'attività di radioamatore ha ancora senso, la "radio" ha ancora il suo fascino!


Per contattarci, cliccate qui Grazie.



© 1995-2012 by Comitato Guglielmo Marconi


The material on this page are the responsibility of its author