Comitato Guglielmo Marconi International
Fondato nel 1995


Breve rassegna stampa

 

Google scopre l'origine del Tricolore: la sollevazione di Bologna del 1794
Inserito il 10-03-2009 ~ 18:15 da Redazione

Bologna - Lo rende noto il 'Comitato Guglielmo Marconi' di Bologna che ha interamente pubblicato sul sito Radio Marconi il testo scritto da Augusto Aglebert sessantacinque anni dopo gli eventi, scoperto dal motore di ricerca Google Libri, e segue di poche settimane un altro importante ritrovamento, il volume dello storico Felice Venosta 'Luigi Zamboni, primo martire della libertà italiana', coevo dell'Aglebert, anch'egli attento a ricostruire l'importante momento storico.


Google, com'è noto, sta mettendo in rete tutti i libri storici del mondo, con lo scopo di mettere a disposizione dei ricercatori la più corposa biblioteca che si potesse immaginare. Il libro di Venosta è stato scoperto nella biblioteca dell'Università di Harvard di Cambridge, Massachusetts, negli Stati Uniti d'America e, conoscendone il titolo esatto è stato possibile accertare che esso si trovava anche in Italia. La stessa cosa è accaduta con lo studio dell'Aglebert pubblicato in due edizioni a vent'anni l'una dall'altra.
Aglebert e Venosta riassumono i fatti appresi da testimoni diretti bolognesi esuli a Londra.

Nel 1794 Luigi Zamboni e Giovanni Battista De Rolandis, studenti nell'università felsinea, tentano una sommossa al fine di abbattere il potere assolutista. I due però sono catturati e imprigionati nelle carceri del 'Torrone'. Zamboni sarà trovato morto nella cella dell' 'Inferno', mentre De Rolandis, orrendamente torturato dal Tribunale dell'Inquisizione, sarà avviato al capestro l'anno dopo, nel 1796, due mesi prima dell'arrivo di Napoleone.
Aglebert e Venosta svelano che la mamma e la zia dello Zamboni avevano confezionato bandiere e coccarde tricolore, appuntate sulle giubbe dei rivoltosi come distintivo di riconoscimento. A Bologna fu approvato un'importate documento datato 28 ottobre 1796: "In congregazione di Magistrati e Deputati Aggiunti, di fronte ai cittadini De Bianchi, Segni, Malvezzi Isolani Angelelli, Bargellini, Cospi, Marescalchi, Bentivoglio, il sindaco Gavazzi, il prosindaco Tacconi e l'avv. Antonio Aldini'. Richiesto quali siano i colori nazionali per formarne una nuova bandiera, la congregazione dei magistrati si è risposto il Verde, il Bianco ed il Rosso". (Atto conservato all'Archivio di Stato di Bologna, Atti dei Magistrati Aggiunti, fascicolo ottobre-novembre, foglio 542).
La coccarda, simbolo simbolo allegorico di 'Giustizia libertà e uguaglianza', nel corso dell'assemblea di Reggio Emilia del 7 gennaio 1797 darà vita alla bandiera italiana. Il drappo verde, bianco e rosso, nello stesso ordine, sarà poi riconosciuto da Carlo Alberto nel marzo del 1848, come vessillo di Risorgimento per la formazione di una nuova unita Italia.

Articolo tratto da:

http://www.modena2000.it/modules.php?name=News&file=article&sid=92299

http://www.reggio2000.it/modules.php?name=News&file=article&sid=92299



TRICOLORE: GOOGLE, PER AGLEBERT L'ORIGINE E' A BOLOGNA NEL 1794

Bologna, 10 mar. - (Adnkronos) - Il motore di ricerca Google scopre l'origine
del Tricolore: la sollevazione di Bologna del 1794. Lo rende noto il 'Comitato
Guglielmo Marconi' di Bologna che ha interamente pubblicato sul sito
www.radiomarconi.com il testo scritto da Augusto Aglebert sessantacinque anni
dopo gli eventi, scoperto dal motore di ricerca Google Libri, e segue di poche
settimane un altro importante ritrovamento, il volume dello storico Felice
Venosta 'Luigi Zamboni, primo martire della liberta' italiana', coevo
dell'Aglebert, anch'egli attento a ricostruire l'importante momento storico.


Articolo tratto dal quotidiano: Il Resto del Carlino - Edizione di Bologna pag. 8 del 11-03-2009.

VIDEO - Bologna, 10 Marzo 2009: In dubbio la paternità reggiana
Trasmesso dalla emittente E'tv - Rete 7 di Bologna Download

VIDEO - Bologna, 25 Marzo 2009: Paternità del Tricolore (Reggio Emilia o Bologna?) La parola agli Storici...
Trasmesso da Rai Tre TG Regionale Emilia-Romagna ore 14 Download

Trasmissione su Radio3 Rai del 08/06/2003: La Storia in giallo - Luigi Zamboni

Bologna: A Palazzo d'Accursio la battaglia del Tricolore "Reggio lo ha solo copiato da Luigi Zamboni
Articolo tratto dal quotidiano "Corriere di Bologna" di mercoledì 15 aprile 2009, pag. 7

Per favore Rispettiamo la Storia - Per un pugno di "Euro"

Cronologia degli Avvenimenti che furono alle origini del Tricolore della Bandiera Nazionale Italiana