Nel 1908, all’angolo tra Via Cairoli e Piazza Cavour a Livorno, fu aperto il rinomato Caffè Bardi, che per oltre un decennio fu ritrovo di artisti post-Macchiaioli, letterati, poeti e collezionisti. Si veda in proposito L. Bonetti, Caffè Bardi a Livorno, “ritrovo” dei post-Macchiaioli, in “CN – Comune Notizie”, ottobre – dicembre 2000, n. 32, pp. 33-36. Nello stesso immobile un’epigrafe ricorda la presenza dell’Istituto Nazionale, in cui studiò Guglielmo Marconi dal 1885 al 1889. Le immagini a colori sono state realizzate nel maggio 2012
   
Nome e Cognome Guglielmo Marconi
Bologna 1874 - Roma 1937
Dove si trova piazza Cavour - Livorno, LI
Nel 1895 realizzò il sistema per trasmettere segnali a distanza senza fili, mediante onde elettromagnetiche. Nei decenni successivi perfezionò gli strumenti per trasmissione e ricezione, meritando nel 1909 il premio Nobel per la fisica.


GUGLIELMO MARCONI
STUDIÒ DAL 1885 AL 1889
NELLO ISTITUTO NAZIONALE
CHE DIRETTO DAL CAV. PROF. OVIDIO FERRINI
EBBE SEDE IN QUESTO PALAZZO
_____

ALCUNI SUOI CONDISCEPOLI
ORGOGLIOSI DI CHI ONORANDO LA PATRIA
CONTINUA LA TRADIZIONE SCIENTIFICA ITALIANA
DEDICARONO QUESTO MARMO
1909
G. FEDI

Tratto da: www.chieracostui.com



Alla pagina principale