Radio " Oasi Radio " Home page


Oasi Radio, Bologna, Italy


    La seconda meta' degli anni settanta - epoca ormai lontana per tanti motivi - ha visto il manifestarsi e il diffondersi di un fenomeno nuovo in Italia nel campo delle radiocomunicazioni: la nascita delle "radio libere".

    OASI RADIO e' una delle pochissime radio bolognesi che, nate in quell'epoca, si e' mantenuta in attivita' fino al giorno d'oggi. Un esempio raro di costanza, soprattutto del proprietario - il bolognese CIRCOLO ARCI GIACOMO LEOPARDI - che ha saputo mantenere in vita la radio, sia pure attraverso variazioni di nome, riassetti, e periodi di ridotta attivita' ( sempre seguiti, tuttavia da vigorosi rilanci ), per tutti questi anni.

    Il nome OASI RADIO e' relativamente recente: l'emittente e' stata cosi' "ribattezzata" all'inizio degli anni '90, periodo in cui si colloca il suo piu' recente - e impegnato - rilancio; precedentemente si e' chiamata, per lunghi anni, RADIO QUARTIERE e poi, per un piu' breve periodo, RADIO STUDIO EQUIPE.

    Fino dall'inizio della sua storia, il bacino d'ascolto della radio e' soprattutto quello di Bologna e provincia (Italia). Attualmente trasmette sulla frequenza FM Stereo RDS di:

94.700 MHz Monte San Luca (Bologna)
94.700 MHz Castel San Pietro Terme (Bologna)
91.100 MHz Monte Donato (Bologna)
104.400 MHz Medicina (Bologna)

    Una caratteristica fondamentale della radio, dalla sua nascita ad oggi, sta nel VOLONTARIATO : d.j., speaker, giornalisti, attivisti, tecnici e collaboratori vari prestano volontariamente la loro opera senza percepire alcuna forma di rimunerazione o rimborso, ogni giorno, 24 ore su 24. Gli stessi proventi della pubblicita' sono integralmente destinati alla parziale copertura delle spese di gestione. Questo perche' la radio e' stata pensata e progettata come "radio comunitaria", non finalizzata, cioe', a scopi di lucro.

    Il 1994 e' stato un anno importante per OASI RADIO; e' di quell'anno, infatti, il raggiungimento di una convenzione con l'ARCI NUOVA ASSOCIAZIONE, COMITATO DI BOLOGNA che, oltre a sostenere assieme ad ARCI NOVA BOLOGNA una parte dei costi gestionali della radio, ne ha assunto la responsabilita' editoriale. Per questo motivo OASI RADIO puo' oggi giustamente definirsi "LA RADIO COMUNITARIA DELL'ARCI BOLOGNESE" e, coerentemente, intende offrire un'opportunita' di comunicazione e informazione alle realta' associative e di volontariato della nostra citta'.

    MA NON SOLO! OASI RADIO E' ANCHE MUSICA DI QUALITA': selezioni internazionali, musica italiana, appuntamenti specializzati per generi e per periodi, musica classica, per un palinsesto che, nella prossima stagione, trovera' conferma e miglioramento sia nella programmazione musicale che in quella informativa.
Un mezzo potente per mettere in comunicazione il mondo dell'Arci con la cittadinanza e la cittadinanza con il mondo dell'Arci.

Staff "Oasi Radio"

agosto 1997

Negli anni successivi la radio venderà tutte le frequenze ecetto 94.700 MHz di San Luca... successivamente l'emittente cambierà nome in Radio Fujiko, inoltre come se non bastasse, la proprietà della frequenza fa un accordo con radio Città del Capo... e la frequenza passa a radio Città del Capo... i ragazzi di Radio Fujiko, rimangono senza una frequenza con cui trasmettere, non rimane, che fonderasi in un unica radio con radio città 103. Fine di una storica radio Bolognese.