Marco Toni: Il mitico Tecnico


Marco Toni col primo trasmettitore di Radio Parma

Il sig. Marco Toni, è titolare di un'aziende di telecomunicazioni (TR SYSTEM), che ha costruito trasmettitori e antenne dagli anni 70 ad oggi, verso la metà del 2004, scovò in un angolo dimenticato del suo magazzino il trasmettitore TRC-1 militare, usato per le prime trasmissioni di Radio Parma e di cui si erano perse le tracce, durante il trasloco dalla sede di Guasti di S.Cecilia a quella di via Saffi, nel 1981.
A questo punto Sig. Toni decise di restaurare e di "donare" il trasmettitore a Radio Parma, cosa che è stata fatta in una cerimonia pubblica nel Municipio di Parma alla presenza del Sindaco Elvio Ubaldi, il 31 dicembre 2004, a poche ore dal fatidico 1° gennaio che segnava i 30 anni di trasmissioni ininterrotte.

Nel mese di gennaio 2005, Radio Parma, ha ricevuto nell'ambito del premio Sant'Ilario l'attestato di civica benemerenza con la seguente motivazione: Attestato di civica benemerenza all'emittente Radio Parma, riconoscimento straordinario nel trentesimo anniversario dalla fondazione della prima iniziativa privata radiofonica nazionale, frutto di intuizione pioneristica e capacitÓ imprenditoriale che ha avviato una fase culturale e civica nuova in tutto il Paese.

Radio Parma iniziò nel dicembre 1974 le trasmissioni sperimentali e dall'1 gennaio 1975 i programmi regolari. Non venne mai chiusa e da allora non ha mai interrotto le trasmissioni. In questo senso è la prima radio libera FM italiana.


Il primo trasmettitore di Radio Parma: T-14A/TRC-1


Uno dei primi se non il primo adesivo in assoluto di Radio Parma. (come Tv ha iniziato a trasmettere il 13 luglio 1978)


Per contattarci, cliccate qui Grazie.



© 1995-2012 by Comitato Guglielmo Marconi


The material on this page are the responsibility of its author